OSPEDALE

PEDIATRICO

Pablo Horstmann

CURE DI QUALITA' E CAMPAGNE MEDICHE PER TUTTI I BAMBINI DELLA CONTEA DI LAMU

All’ interno della Casa, in collaborazione con la Fondazione Pablo Horstmann, Anidan mantiene un Ospedale Pediatrico che assicura cure mediche gratuite e di qualità a circa 50 piccoli pazienti al giorno e negli ultimi anni è diventato l’unico punto di riferimento sanitario per tutti gli abitanti dell’arcipelago di Lamu popolato da più di 100.000 persone, metà dei quali minori. All’apertura dell’Ospedale nel 2007, solo il 30% della popolazione di Lamu aveva accesso ai farmaci e all’ assistenza medica e la mortalità infantile nel primo anno di vita nella Contea era del 12%. Grazie al sostegno nutrizionale e alle attività di prevenzione e cura svolta dal nostro team sanitario, oggi questa percentuale continua a ridursi in modo significativo ed è scesa al 7%.

Nella struttura i medici volontari europei si alternano periodicamente e lavorano in equipe con il personale paramedico di Lamu in un’ottica di collaborazione che mira alla formazione del personale medico e paramedico locale. La formazione della squadra sanitaria locale è una delle nostre priorità.

Negli ultimi anni abbiamo ampliato la struttura principale dell’ Ospedale per aumentare la capacità di degenza. Abbiamo aggiunto la farmacia che distribuisce gratuitamente medicinali e materiale sanitario e un centro di analisi cliniche. Periodicamente vengono organizzate campagne di prevenzione e cura che hanno come obiettivo principale il monitoraggio, la prevenzione e la sensibilizzazione della popolazione delle zone rurali che non ha accesso ai servizi sanitari.

I pazienti ed i degenti ospedalieri in osservazione sono aumentati, tanto che abbiamo dovuto iniziare ad utilizzare una seconda sala di ammissione. Gli ammessi in osservazione superano il centinaio ogni mese, ed i ricoverati la ventina. I casi più complessi che richiedono prove diagnostiche che non siamo in grado di eseguire o trattamenti chirurgici complessi vengono inviati a carico nostro ai centri ospedalieri di Mombasa e Nairobi.I casi molto gravi che necessitano un’ intervento salva vita impossibile da eseguire in Kenya, vengono inviati in Spagna.

La salute è un diritto fondamentale

AIUTACI AD ASSICURARE CURE MEDICHE GRATUITE E DI QUALITA' A TUTTI I BAMBINI

DONA

Ecco alcune delle attività principali della struttura:

  • Visite pediatriche e degenza
  • Unità di vaccinazione e nutrizione
  • Unità trattamento HIV
  • Unità di tubercolosi
  • Unità di cardiologia
  • Laboratorio di analisi ed ecografia
  • Campagne periodiche di prevenzione e cura nelle zone rurali
  • Distribuzione gratuita di farmaci e vaccini
  • Campagne chirurgiche con medici europei

Nel 2007, grazie all’impegno della Dott.ssa Ana Sendagorta, all’interno della Casa di Accoglienza Anidan nasce l’Ospedale Pediatrico Anidan gestito in collaborazione con la Fondazione Pablo Horstmann. Con un accordo stipulato nel mese di febbraio 2018, l’Ospedale è stato riconosciuto ufficialmente dalle autorità locali della Contea  di Lamu come  Referenza Pediatrica del Distretto“.

12 ANNI DI ATTIVITA'

DELL'OSPEDALE

PEDIATRICO:

129.000 Visite pediatriche

8.600 Consulti in campagna medica

4.800 Pazienti ricoverati

Essere informati è il primo passo per sostenere la nostra causa. Iscriviti alla nostra newsletter, seguici sui social, incontra i nostri volontari. Divulga il nostro progetto per dare voce ai bambini più vulnerabili.

Informati

Ciascuno di noi può fare la differenza nella vita degli altri. Unisciti a noi e aiutaci a cambiare la vita dei bambini più vulnerabili dell’isola di Lamu. Organizza una raccolta fondi.

PARTECIPA

Se, come noi, hai ancora la speranza di cambiare qualcosa, diventa socio e attivati per dare un futuro ai bambini! Insieme possiamo fare tanto. Perché la speranza è tenace. La più tenace delle virtù.

DIVENTA SOCIO

 

Il tuo contributo è importante. E’ solo grazie alla tua generosità che riusciamo a salvare i bambini e a costruire il loro futuro passo dopo passo. Fai una donazione o attiva una donazione regolare !

DONA