ANIDAN

News

Maurine è tornata a respirare

Aprile 2021- Mombasa, Kenya

L’appello ci è arrivato via mail da Marica Ritella, un’infermiera di Milano dal cuore grande, che è stata contattata da una famiglia disperata di Malindi che cercava aiuto per la figlia Maurine, di soli tre anni. Maurine soffriva di una grave ipertrofia delle adenoidi che gonfiandosi le causavano febbre, infezioni e rendevano la respirazione molto difficoltosa. Gli antibiotici e il cortisone non facevano più effetto ed era necessario un intervento chirurgico ma i genitori non se lo potevano permettere. La bambina è stata operata a Mombasa dal dr. Mwaringa grazie al contributo di Anidan Italia e della collaborazione del nostro ospedale a Lamu. Ora Maurine è a casa e finalmente può respirare bene. Siamo intervenuti senza riserve e programmazione grazie al fondo legato alle vostre donazioni regolari che ci permettono di aiutare anche in emergenza. Ecco la lettera arrivata al Presidente di Anidan Italia Ugo Mattei:
Hello Mr Ugo, thanks alot for the efforts and the sacrifices you put together with collaboration, of Anidan association to save the life of my daughter in this difficult moment, you have shown the world that you are the best association, you are like angel to our family,..this is great inspiration, to us. Thanks alot, grazie mille, asante sana.” –  sig. Peter Simiyu, papà di Maurine